Seleziona una pagina

Venerdì 22 Novembre 2019 è terminato il percorso cinematografico formativo BAMP che ha visto impegnate le classi 3c 4c e 5c indirizzo audiovisivo multimediale e indirizzo scenografia.

Film Proiettati
Cinema e Legalità: La Paranza dei Bambini, C. Giovannesi, Italia 2019
Cinema e Letteratura: Il Racconto dei Racconti, M. Garrone, Italia 2015
Cinema e Territorio: Il Bene mio, P. Mezzapesa, Italia 2018

Tre appuntamenti cinematografici, con altrettante visioni di lungometraggi presso il Multicinema Ranieri di Tito Scalo. I ragazzi sono stati preparati e introdotti alla visione dei tre film attraverso un percorso cominciato in classe e ultimato in sala con la presenza del regista e produttore cinematografico Antonello Faretta.
Il Progetto BAMP CINEMA ha attraversato quattro regioni del Sud Italia: Puglia, Basilicata, Abruzzo e Molise da settembre a dicembre 2019 delineando il sogno del cinema del futuro.
Un futuro che si fonda sulla consapevolezza di formare il pubblico dei ragazzi, perché saranno loro gli spettatori di domani, e di farlo in territori che già da diverso tempo hanno fatto del cinema uno dei loro fiori all’occhiello e di altri ancora inesplorati.
È questo l’intento del progetto “Bamp Cinema – Un solo frame dallo Jonio all’Adriatico”.
Studenti, insegnanti ed esercenti cinematografici sono i destinatari di un percorso didattico che accende i riflettori sulla necessità della formazione quale veicolo per la creazione del pubblico di domani, che abbia tutti gli strumenti per comprendere, approfondire e anche trasmettere l’esperienza dell’arte cinematografica.
Bamp Cinema, è un’iniziativa realizzata nell’ambito del Piano Nazionale Cinema per la Scuola promosso da MIUR e MIBAC, promossa e organizzata da Agis di Puglia e Basilicata.

comunicato BAMP CINEMA_indirizzo audiovisivo

Gallery fotografica

Allegati

I cookie ci aiutano a migliorare il sito. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network. Cliccando su Accetto, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si acconsente all'uso dei cookie. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Chiudi